Paste a VALID AdSense code in Ads Elite Plugin options before activating it.

Sparco, celebre produttore italiano di abbigliamento racing e accessori per auto da corsa , è nata nel 1977 dall’idea di due giovani piloti torinesi.

 

In un’epoca in cui la frequenza degli incidenti era piuttosto elevata, i due hanno avuto l’ambizione di rendere le corse automobilistiche più sicure grazie all’evoluzione degli standard di sicurezza, 40 anni dopo, Sparco è presente con 350 persone e 5 siti in ben 3 continenti!

1978: Sparco crea la prima tuta da pilota in grado di resistere per 11 secondi all’esposizione alle fiamme, in conformità con la norma FIA8856-2000 allora in vigore. Da allora in poi, Sparco non ha mai smesso di crescere anno dopo anno, per produrre tute sempre più resistenti e sicure. Questo è anche l’anno del primo sedile avvolgente composito firmato Sparco. Gli altri prodotti del marchio erano già ben noti a tutti – abiti, scarpe, guanti, caschi, che assicurano ai piloti equipaggiamenti di altissimo livello- ma è stato in quel momento che i sedili sono diventati una specialità Sparco, nonché un riferimento a livello mondiale.

1983: insieme a Nelson Piquet, Sparco vince il campionato del mondo di Formula 1. Dopo soli 5 anni di vita, Sparco è già sul primo gradino del podio, un exploit che ha raddoppiato in quell’anno in occasione del campionato del mondo di rally con la Lancia 037, equipaggiata con sedile Sparco. Questo è l’anno in cui Sparco prende un’abitudine che non abbandonerà più: vincere!

1990: Sparco decide di soddisfare gli appassionati di automobili. La grande tendenza è il tuning, dove ciascuno vuole rendere la propria auto unica e diversa dalle altre. Sparco ha deciso di soddisfare le loro esigenze mettendo a punto tutta una serie di accessori per personalizzare l’auto.

1999: Sparco Supercar debutta con Sparco B2B. Dopo aver acquisito la divisione materiali compositi Simbi-Stampal, Sparco si è specializzata nella tecnica di lavorazione della fibra di carbonio, fornendo all’industria della Supercar sedili sportivi innovativi che offrono una perfetta combinazione di sicurezza, tecnologia e stile.

2002: il carbonio è la tecnologia del futuro. La divisione Sparco 2B2 cresce rapidamente e dopo soli 2 anni si assicura contratti con aziende del calibro di Bugatti, Lamborghini, Bentley, Ferrari, Maserati, Alfa Romeo, AMG, Toro Rosso. Sparco ha il futuro nelle sue mani. Tutte le auto più veloci del mondo usano Sparco …

2012: il marchio Sparco è nuovamente sinonimo d’innovazione, quando decide di sviluppare la tuta Ergo, specificamente ottimizzata per il pilota in assetto di guida. Il design ergonomico di questa tuta offre numerosi vantaggi: comfort aumentato, con meno tessuto sull’addome e sul torace, massima visibilità per gli sponsor grazie all’assenza di cerniere sul petto, e una maggiore sicurezza, garantita dalle maniglie di estrazione più visibili grazie alle cuciture a contrasto.

2013: come già fatto in altri settori, nei quali è riuscito a mettere a frutto le proprie conoscenze e competenze, il marchio Sparco si affaccia sul mercato della moda e dello stile, concedendo la propria licenza a IDT. Nasce così la collezione Sparco Fashion. Imola, Suzuka, Monaco, Alain, Kimi, Ayrton … Con la nuova gamma di prodotti Sparco Fashion, destinata alla città e ispirata alle gare automobilistiche, gli appassionati di sport motoristici possono affermare il loro “racing style”.

Weblink

Convenzione